PratiToday

Prati: controlli nella zona dello stadio Olimpico, arresti e denunce

E' di tre arresti e due denunce il bilancio delle operazioni di polizia nella zona dello stadio Olimpico

Un’intensa attività di controllo del territorio quella messa in atto dagli uomini della Polizia di Stato nella zona dello stadio Olimpico. È di 3 persone arrestate, due denunciate, una sanzionata amministrativamente per violazione delle norme sugli stupefacenti il bilancio delle verifiche. Inoltre sono stati sequestrati 6.705,00 euro in contanti e quasi 1chilo di droga fra hashish e marijuana. 

Controllati 692 veicoli e 101 persone identificate

I controlli, effettuati dal reparto Prevenzione Crimine del Lazio e dagli agenti del commissariato Prati, hanno portato all’arresto di due persone: una per evasione e l’altra per stalking. Due anche le denunce per violazione delle norme sugli stupefacenti e per il mancato rispetto della normativa relativa allo smaltimento di calcinacci e rifiuti edili. 692 i veicoli controllati e 101 le persone identificate nel corso dell’operazione. Controlli a tappeto anche per le attività commerciali.

Arresti per spaccio e detenzione

A finire in manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti anche un 35enne romano, trovato in possesso, nel corso della perquisizione della sua abitazione di 613,6 grammi di hashish, 282 confezioni di marjuana e quasi 300 grammi della stessa sostanza. Sequestrati 6.705 euro in contanti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento