PratiToday

Black out tra Prati e Flaminio: cavi elettrici si surriscaldano e vanno in tilt

Il fumo dai tombini ha fatto scattare l'allarme i residenti ma non ci sono feriti

Black out al Flaminio e a Prati nella mattinata di oggi, provocato da un principio di incendio in una centralina sul Lungotevere delle Navi. La fornitura di energia elettrica si è interrotta e numerose sono state le telefonate da parte dei residenti per cercare informazioni circa il ripristino della stessa. 

I vigili del fuoco sono intervenuti per raffreddare i cavi della fibra ottica che si erano surriscaldati, provocando fumo nell'impianto. Con il passare delle ore la situazione è parzialmente tornata alla normalità. In giornata l'elettricità tornerà in tutte le strade interessate.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

Torna su
RomaToday è in caricamento