PratiToday

Black out tra Prati e Flaminio: cavi elettrici si surriscaldano e vanno in tilt

Il fumo dai tombini ha fatto scattare l'allarme i residenti ma non ci sono feriti

Black out al Flaminio e a Prati nella mattinata di oggi, provocato da un principio di incendio in una centralina sul Lungotevere delle Navi. La fornitura di energia elettrica si è interrotta e numerose sono state le telefonate da parte dei residenti per cercare informazioni circa il ripristino della stessa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili del fuoco sono intervenuti per raffreddare i cavi della fibra ottica che si erano surriscaldati, provocando fumo nell'impianto. Con il passare delle ore la situazione è parzialmente tornata alla normalità. In giornata l'elettricità tornerà in tutte le strade interessate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento