PratiToday

Vandali e danni al Caetani: trovato anche un salmo su un muro

Finita l'occupazione al Liceo Caetani, la scuola del ragazzino con la pala. Per il preside danni per centinaia di migliaia di euro. Su un muro trovata una scritta proveniente dal salmo 27 di Davide

"Se un esercito si accampasse contro di me il mio cuore non avrebbe paura. Se infuriasse la battaglia contro di me anche allora sarei fiducioso". Con un versetto biblico del Salmo 27 di Davide gli studenti del liceo Caetani hanno spiazzato tutti. La scritta è stata trovata sul muro della stanza del dirigente scolastico del liceo in cui ieri è terminata l'occupazione.

Nell'istituto di piazza Mazzini ora però si contano i danni: vetri rotti, sedie spaccate, idranti svuotati e computer che mancano. Il preside ha stimato danni per centinaia di migliaia di euro.

Di certo quello che stupisce di più nel liceo frequentato dal ragazzino con la pala è la frase scelta come rivendicazione, l'idea di rifarsi a una frase biblica, al salmo sul trionfo della fede o sulla fiducia in Dio, a seconda delle interpretazioni. Una scelta che potrebbe stare a significare una volontà di liberarsi da etichette e che la scientifica starebbe valutando anche attraverso rilevazioni fotografiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul sito del liceo viene annunciato lo stop alle lezioni:  “è terminata l'occupazione da parte degli studenti. A causa degli ingenti danni riportati non è possibile garantire lo svolgimento delle lezioni e dei normali servizi di istituto. Il Preside, doverosamente, si riserva di partecipare ai genitori e studenti notizie più dettagliate che in questo momento è impossibilitato a fornire”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento