PratiToday

Piazza Mazzini adottata dai privati: a verde e decoro pensano i cittadini

Pulizie ordinarie e straordinarie due volte a settimana grazie a un accordo con il I municipio

Intervento di pulizia a piazza Mazzini

Verde pubblico curato a Roma? Purtroppo spesso non è merito dell'amministrazione. In piazza Mazzini, slargo cuore del quartiere Prati, se siepi, ghiaia, cestini per i rifiuti mantengono un aspetto decoroso, è grazie all'azione di un gruppo di cittadini. Fanno parte dell'associazione culturale e sportiva "Senza Schemi" e sei mesi fa hanno "adottato" l'area grazie a uno speciale accordo con il I municipio. 

"Da aprile ci occupiamo due volte a settimana della pulizia ordinaria e straordinaria della piazza - spiega Marco Angiletta di Senza Schemi - ci siamo resi conto delle condizioni pessime in cui viene ridotta la piazza e di quanto il nostro intervento ne cambi il volto". Dagli escrementi dei cani non raccolti dai padroni all'immondizia lasciata in giro per la piazza fino alle siringhe dietro le siepi. "Il lavoro è stato molto faticoso soprattutto nel periodo estivo ma la soddisfazioni ha prevalso in tutti noi in quanto abbiamo riscontrato il netto cambiamento che ha avuto la piazza con i nostri interventi".

Un impegno cominciato quando gli stessi membri dell'associazione hanno vinto un bando municipale per la fornitura di gazebo per il mercatino natalizio. E quando i soci si sono resi conto delle condizioni di degrado dei luoghi. "Durante le operazioni di smontaggio e nei giorni successivi abbiamo notato l'incredibile inciviltà da parte della gente nello sporcare la piazza di cartacce e bottiglie. Nel secondo anno di aggiudicazione del bando (2016/2017, ndr) abbiamo indetto una riunione tra i soci e abbiamo deciso di proporre al municipio il progetto". Da qui l'inizio di una piccola avventura fatta di tanta pazienza e olio di gomito, per riportare a splendere la piazza. 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento