PratiToday

Inaugurato il Mercato Trionfale: madrina dell'evento Manuela Arcuri

Con il Sindaco presente anche il ministro Scajola e l'assessore Marchi. Alemanno: “Qui rinasce la vita di questo quartiere. Dal punto di vista architettonico il mercato non è perfettamente contestualizzato, però è bello lo stesso"

Ci siamo. Dopo tante polemiche e proteste, il mercato Trionfale è ufficialmente attivo. L'inaugurazione è avvenuta oggi alla presenza di Claudio Scajola, del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, degli assessori comunali ai Trasporti, Sergio Marchi e al Commercio Davide Bordoni. Madrina dell'evento è stata la showgirl Manuela Arcuri.

Il nuovo mercato Trionfale si estende su 8.880 metri quadrati e vanta 274 operatori, uno spazio di 18 metri quadrati per i banchi alimentari e 14 per il settore ortofrutticolo. E' dotato di due scale mobili e ampi parcheggi su tre piani interrati con 420 box e 320 posti auto. La piazza antistante sarà video sorvegliata 24 ore su 24 e un sistema di controllo monitorerà gli accessi nelle ore di apertura.

Ci sarà un asilo nido di 750 metri quadrati e uno spazio di 1.600 metri quadrati per funzioni pubbliche, nonché uno sportello bancario o ufficio postale.

Non sono mancate le proteste all'esterno della struttura. Un gruppo di cittadini ha lamentato il cedimento strutturale di alcuni palazzi vicini, causati dai lavori. Altri invece hanno protestato contro il carovita. I gruppi di acquisto solidale hanno distribuito buoni spesa.

Il presidente del Consiglio comunale, Marco Pomarici  in merito ai cedimenti strutturali ha detto:  “Se ci dovesse essere qualcosa di preoccupante l'amministrazione dovrà intervenire". Per l'assessore Bordoni si tratta di un'opera "importante per la Capitale e per l'intero quartiere Prati che ritrova un mercato storico della città ".

Secondo il Sindaco Alemanno “con questo mercato diamo un nuovo cuore al quartiere, un esempio per la città. Qui rinasce la vita di questo quartiere, che per cinque anni è stato massacrato dalle bancarelle messe in mezzo alla strada e dai problemi dei cantieri. Siamo orgogliosi perché abbiamo un mercato a livello europeo, che integrerà attività commerciali con attività culturali, educative e con i servizi pubblici".

A chi gli chiedeva se avesse cambiato la sua idea, espressa in campagna elettorale, sulla poca armonizzazione della struttura all'interno del quartiere, così come detto ieri da Morassut Alemanno ha risposto che "dal punto di vista architettonico il mercato non è perfettamente contestualizzato, però è bello lo stesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento